TAC encefalo: in cosa consiste l'esame? Come si svolge?

La TAC encefalo è un esame diagnostico che permette di ottenere immagini dettagliate del cervello e delle sue strutture. Si tratta di una tecnica basata sull'uso dei raggi X, che attraversano il cranio e vengono rilevati da un apposito sensore. In questo modo, si ottiene una ricostruzione tridimensionale del cervello, che può essere visualizzata su uno schermo o stampata su pellicola.

La TAC dell'encefalo è un esame utile per diagnosticare diverse patologie che interessano il sistema nervoso centrale, dai traumi cranici, alle emorragie, dalle infiammazioni alle formazioni neoplastiche. Inoltre, può essere usata per valutare l'efficacia di eventuali trattamenti o interventi chirurgici.

In questo articolo vedremo in cosa consiste l'esame di TAC encefalo, come si svolge e quali sono le sue caratteristiche principali.

Cos'è la TAC dell'encefalo?

La TAC encefalo è l'acronimo di Tomografia Assiale Computerizzata del cervello. Si tratta di una tecnica di imaging medico che sfrutta i raggi X per produrre immagini trasversali del cranio e del cervello. Queste immagini vengono elaborate da un computer, che le combina in una ricostruzione tridimensionale del cervello.

La TAC encefalo consente di visualizzare con precisione le diverse strutture cerebrali, come la corteccia, i ventricoli, i gangli della base, il tronco encefalico e il cervelletto. Inoltre, permette di evidenziare eventuali alterazioni o lesioni che possono compromettere il funzionamento del sistema nervoso centrale.

La TAC encefalo è un esame non invasivo e indolore, che richiede solo pochi minuti di tempo. Può essere eseguito in ambulatorio o in ospedale, a seconda della disponibilità delle apparecchiature e delle necessità del paziente.

Come si prepara il paziente alla TAC encefalo?

Prima di sottoporsi alla TAC encefalo, il paziente deve seguire alcune semplici indicazioni per prepararsi all'esame. Queste sono:

  • Informare il medico di eventuali allergie ai contrasti iodati o ad altri farmaci.
  • Informare il medico di eventuali patologie preesistenti, come diabete, ipertensione, problemi renali o cardiaci.
  • Seguire le istruzioni del medico riguardo all'assunzione di farmaci o all'alimentazione prima dell'esame.
  • Rimuovere tutti gli oggetti metallici dal corpo, come gioielli, occhiali, piercing o dentiere.
  • Indossare abiti comodi e facilmente rimovibili.

Come si svolge la TAC encefalo?

La TAC encefalo si svolge in una sala apposita, dove si trova l'apparecchio chiamato tomografo. Il tomografo è costituito da una struttura circolare con un'apertura al centro, dove viene inserito il lettino su cui si sdraia il paziente. Il lettino viene poi spostato all'interno dell'apertura, in modo che la testa del paziente sia posizionata al centro della struttura.

Il tomografo emette dei raggi X che attraversano il cranio e vengono rilevati da un sensore posto dall'altra parte della struttura. Il sensore trasmette i dati al computer, che li elabora e li trasforma in immagini trasversali del cervello. Il processo si ripete più volte, spostando il lettino di pochi millimetri ogni volta, fino a coprire tutta l'area da esaminare.

Durante la TAC encefalo, il paziente deve rimanere immobile e seguire le istruzioni del tecnico radiologo che controlla l'esame da una stanza adiacente. Il tecnico comunica con il paziente tramite un microfono e degli altoparlanti. L'esame dura circa 10-15 minuti e non provoca dolore né effetti collaterali.

In alcuni casi, può essere necessario somministrare al paziente un mezzo di contrasto iodato per via endovenosa. Il contrasto serve a migliorare la qualità delle immagini e a evidenziare meglio le strutture vascolari o le eventuali lesioni cerebrali. Il contrasto può provocare una sensazione di calore o di gusto metallico in bocca, ma questi effetti sono transitori e non pericolosi.

Quali sono i vantaggi della TAC encefalo?

La TAC encefalo presenta diversi vantaggi rispetto ad altre tecniche di imaging cerebrale. Tra questi possiamo citare:

  • La rapidità: questo esame richiede solo pochi minuti per essere eseguita e fornisce risultati immediati.
  • La precisione: la TAC offre immagini dettagliate e nitide del cervello e delle sue strutture interne.
  • La disponibilità: la TAC encefalo è una tecnica diffusa e accessibile in molti centri sanitari.
  • La sicurezza: è un esame non invasivo e indolore, che comporta una dose minima di radiazioni ionizzanti.

Quali sono i limiti della TAC encefalo?

La TAC encefalo presenta anche alcuni limiti rispetto ad altre tecniche di imaging cerebrale. Tra questi possiamo citare:

  • La risoluzione: la TAC dell'encefalo non è in grado di distinguere bene le diverse sostanze che compongono il tessuto cerebrale (grigia o bianca), né di visualizzare le fibre nervose che collegano le varie aree cerebrali.
  • La funzionalità: la TAC dell'encefalo non fornisce informazioni sul metabolismo o sull'attività elettrica del cervello.

Come si leggono i risultati della TAC dell'encefalo?

I risultati della TAC encefalo vengono interpretati da un medico specialista in radiologia, che redige un referto con le sue osservazioni e le sue conclusioni. Il referto viene poi consegnato al medico che ha richiesto l'esame, che lo discute con il paziente e gli propone eventuali approfondimenti o terapie.

La lettura risultati TAC encefalo si basa sull'analisi delle immagini trasversali del cervello, che vengono suddivise in sezioni chiamate scansioni. Ogni scansione mostra una fetta del cervello, con le diverse strutture cerebrali rappresentate da tonalità di grigio diverse. Le strutture più dense, come le ossa o i metalli, appaiono bianche.

Le strutture meno dense, come l'aria o il liquido cefalorachidiano, appaiono nere. Le strutture intermedie, come il tessuto cerebrale o il sangue, appaiono grigie.

Il medico radiologo valuta le dimensioni, la forma, la posizione e la densità delle diverse strutture cerebrali e cerca eventuali anomalie o lesioni che possano indicare una patologia. Tra le anomalie più comuni che possono essere rilevate dalla TAC encefalo ci sono:

  • Fratture craniche: sono rotture delle ossa del cranio causate da traumi o cadute. Si manifestano con linee bianche irregolari sulle immagini della TAC encefalo.
  • Ematomi: sono accumuli di sangue all'interno o intorno al cervello causati da emorragie o contusioni. Si manifestano con aree bianche rotondeggianti sulle immagini della TAC encefalo.
  • Infarti: sono aree di tessuto cerebrale danneggiate o morte a causa di una ridotta irrorazione sanguigna. Si manifestano con aree nere o grigie scure sulle immagini della TAC encefalo.
  • Tumori: sono masse anomale di cellule che crescono nel cervello o nelle sue membrane. Si manifestano con aree bianche o grigie chiare sulle immagini della TAC encefalo. Possono essere benigni o maligni a seconda del loro grado di aggressività e invasività.
  • Infiammazioni: sono reazioni del sistema immunitario a infezioni, allergie o malattie autoimmuni che interessano il cervello o le sue membrane. Si manifestano con aree grigie chiare o bianche sulle immagini della TAC encefalo. Possono essere accompagnate da edema (gonfiore) o da accumulo di liquido cefalorachidiano (idrocefalo).
  • Malformazioni: sono difetti congeniti o acquisiti che alterano la struttura o la funzione del cervello o delle sue membrane. Si manifestano con aree nere, bianche o grigie anomale sulle immagini della TAC encefalo. Possono essere dovute a fattori genetici, ambientali o traumatici.

Prenota la tua TAC encefalo sul nostro sito

Se hai bisogno di sottoporsi a una TAC encefalo per diagnosticare una patologia cerebrale o per controllare l'evoluzione di una terapia, puoi prenotare il tuo esame sul nostro sito. Troverai tutte le informazioni necessarie per prepararti all'esame e potrai anche consultare i nostri articoli sul blog per approfondire le tue conoscenze sulle tecniche di imaging e sulle patologie cerebrali.

Non aspettare oltre, prenota ora la tua TAC encefalo Roma e scopri lo stato di salute del tuo cervello!

Centro radiologico a Roma Clinical Medical Consulting

RITIRO REFERTO
I referti possono essere visualizzati e stampati online. Le credenziali per l'accesso saranno fornite dal personale amministrativo al momento del pagamento del servizio.
REFERTO ONLINE
  • MOC femorale e lombare

    Da € 75 a € 60

    La MOC è un test per misurare la densità minerale ossea. Serve a diagnosticare o monitorare l'osteoporosi, che rende le ossa fragili. Da fare se a rischio. Non invasivo, basse radiazioni.
  • Ecografia Mammaria

    Da € 75 a € 56

    L'ecografia mammaria usa ultrasuoni per rilevare problemi nelle ghiandole mammarie, spesso per diagnosticare il cancro al seno.
  • Mammografia con Tomosintesi 3D

    Da € 130 a € 80

    La Tomosintesi 3D è una mammografia avanzata per il cancro al seno. Importante per diagnosi precoce. Consulta il medico per la frequenza.
  • Visita Senologica
    Ecografia Mammaria
    Mammografia con tomosintesi 3D

    Da € 180 a € 120

    La visita senologica è una visita specialistica per valutare la salute del seno. L'ecografia mammaria e la mammografia con tomosintesi 3D sono esami per rilevare problemi al seno. Importante per la diagnosi precoce del cancro al seno. Consulta il medico per la frequenza.
  • Tac Torace

    Da € 200 a € 120

    La TAC toracica è un'esame di imaging per il torace. Utile per diagnosticare problemi polmonari e cardiaci. Si fa su indicazione medica.
  • Angio Tac

    Da € 350 a € 180

    L'Angio-TAC è una procedura di imaging che usa la TAC e il contrasto per visualizzare i vasi sanguigni. Serve per diagnosticare problemi vascolari come ostruzioni o aneurismi in diverse parti del corpo. Si fa quando il medico lo ritiene necessario.
  • Total Body

    Da € 550 a € 280

    La Total Body Scan è una procedura di imaging avanzata che mostra immagini dettagliate di tutte le strutture del corpo. È importante farla solo quando c'è una ragione medica specifica, consulta sempre il tuo medico per una valutazione adeguata.
  • RM ATM

    Da € 200 a € 160

    La RM ATM è una scansione dell'articolazione temporo-mandibolare. È importante quando si ha dolore o problemi con questa area dell'articolazione della mascella. Viene eseguita quando il medico ritiene che sia necessaria per la diagnosi o il monitoraggio.
  • RM
    Colonna Vertebrale

    Da € 300 a € 240

    La RM della colonna vertebrale è un'esame di imaging che mostra dettagli della colonna vertebrale. Importante per diagnosticare problemi spinali come ernie o lesioni. Si fa quando il medico lo ritiene necessario.
  • Ecografia Mammaria

    Da € 70 a € 56

    L'ecografia mammaria utilizza ultrasuoni per creare immagini delle ghiandole mammarie. Importante per valutare problemi al seno, come masse o anomalie. Si fa quando il medico lo ritiene necessario.
  • Ecdoppler Arti Inferiori

    Da € 100 a € 80

    L'ecodoppler degli arti inferiori valuta la circolazione delle gambe. Utile per diagnosticare problemi vascolari. Si fa su indicazione medica.
  • Ecografia Addome Completo

    Da € 120 a € 96

    L'ecografia addominale è un esame con ultrasuoni per vedere gli organi nell'addome. Si fa su indicazione medica per diagnosticare condizioni come problemi al fegato o ai reni.
Cosa hanno detto di noi
Il passaparola è il motore trainante del nostro successo!
"Credo che il successo di questo centro sia l’aver compreso che un servizio di qualità non possa esimersi dal “trattare” i clienti non come numeri ma come persone."

Paola

"Studio Clinical Medical Consulting: 10 stelle! Competenza e disponibilità in ogni posizione. Segreteria accogliente e flessibile. Macchine avanzate per uno studio dentale ad alta definizione. Soddisfatta del trattamento e del supporto medico rapido e completo."

Maria

"È il punto di riferimento in zona, il personale è molto gentile, disponibile e professionale! Anche quando ho avuto un urgenza di fare una visita, mi hanno ricevuto in giornata!"

Anna

FAQ

Domande frequenti studio radiologico

Quali tecnologie all'avanguardia vengono utilizzate dallo studio per garantire diagnosi precise e tempestive?

Presso il nostro centro radiologico a Roma Eur, utilizziamo tecnologie all'avanguardia per garantire diagnosi accurate e tempestive. Queste tecnologie comprendono apparecchiature di imaging di ultima generazione e metodologie diagnostiche avanzate.

Che tipo di radiologia odontoiatrica digitale viene utilizzata nello studio?

Nel nostro studio radiologico a Roma, utilizziamo il cone beam, una tecnologia avanzata di radiologia odontoiatrica digitale. Questo metodo fornisce immagini tridimensionali ad alta risoluzione delle arcate dentarie, consentendo una diagnosi precisa e un piano di trattamento personalizzato.

Quali servizi offre Clinical Medical Consulting nel centro radiologico a Roma Eur?

Clinical Medical Consulting offre una vasta gamma di servizi specializzati, tra cui radiologia tradizionale, MOC-DEXA, centro senologico, cone beam (radiologia odontoiatrica digitale), TAC, risonanza magnetica, ecografia ed ecocolordoppler.

Quali sono i servizi offerti dal centro senologico di Clinical Medical Consulting?

Il centro senologico di Clinical Medical Consulting si occupa della diagnosi e del monitoraggio delle patologie mammarie. Offriamo esami di screening come la mammografia e l'ecografia mammaria, nonché consulenza specialistica per la prevenzione e la gestione delle malattie senologiche.

Cosa significa MOC-DEXA e quali benefici offre ai pazienti?

MOC-DEXA è un esame diagnostico che combina la densitometria ossea (DXA) con l'analisi della composizione corporea. Questo tipo di esame fornisce informazioni dettagliate sulla densità ossea e sulla distribuzione del tessuto adiposo e muscolare. Offre benefici importanti per la diagnosi precoce di osteoporosi e per valutare la composizione corporea.

Quali tipi di esami ecografici ed ecocolordoppler sono disponibili presso lo studio radiologico a Roma Clinical Medical Consulting?

Presso Clinical Medical Consulting, offriamo una vasta gamma di esami ecografici, compresi quelli addominali, ginecologici, cardiaci, muscoloscheletrici e vascolari. Inoltre, eseguiamo anche ecocolordoppler per lo studio dei flussi sanguigni e delle patologie vascolari. I nostri medici esperti utilizzano queste tecniche diagnostiche per fornire un'analisi accurata delle condizioni dei nostri pazienti.
Se non trovi la risposta che cerchi, contattaci e saremo felici di aiutarti!

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Hai delle domande? Non esitare a chiedere.
Presso il centro radiologico Clinical Medical Consulting di Roma (Via A. M. Lorgna, 30) troverai una sala d'attesa accogliente e, soprattutto, medici altamente qualificati e ambulatori all'avanguardia nelle principali branche specialistiche.
Lunedì 8:00AM - 20:00PM

Martedì 8:00AM - 20:00PM

Mercoledì 8:00AM - 20:00PM

Giovedì 8:00AM - 20:00PM

Venerdì 8:00AM - 20:00PM

Sabato 8:00AM - 20:00PM
Tel. 06.87642587Tel. 06.51531340Cell. 371.3102234
Prenota su Whatsapp
Via A. M. Lorgna, 30
CAP 00143 Roma
Tel: 06.87642587
Tel: 06.51531340
Tel: 371.3102234

Lun - Sab 8:00 - 20:00 

Diagnostica Clinical Medical Consulting
Clinical Medical Consulting è uno studio radiologico situato nel quartiere Eur di Roma. Offriamo una vasta gamma di servizi specializzati, tra cui radiologia tradizionale, MOC-DEXA, centro senologico, cone beam (radiologia odontoiatrica digitale), TAC, risonanza magnetica, ecografia ed ecocolordoppler. La nostra equipe altamente qualificata utilizza tecnologie all'avanguardia per fornire diagnosi accurate e tempestive ai nostri pazienti.
Ideato, progettato e realizzato con il ♥ by
Webmaster Roma
apartmentheartenvelopeusersphonemap-markerlaptopclockmagnifier
WhatsApp chat